Tirocini formativi

Il tirocinio interno da parte degli studenti ISCRITTI AL TERZO ANNO del corso di laurea triennale in Biologia, di una durata di circa 3 mesi, può essere svolto nei seguenti periodi indicativi: MARZO-AGOSTO e SETTEMBRE-FEBBRAIO. Gli studenti che intendono frequentare il tirocinio devono iscriversi seguendo la procedura online (vedi qui sotto il link “iscriviti allo stage”), indicando il periodo di frequenza, una data di inizio auspicata e quattro preferenze riguardanti l'ambito del laboratorio. Per potersi iscrivere lo studente deve aver acquisito i 120 CFU necessari.

L’iscrizione allo stage deve essere effettuata entro il 28 febbraio per il periodo marzo-luglioentro il 31 agosto per il periodo settembre-febbraio. La durata dello stage dipenderà dalle ore di frequenza settimanali. Lo studente potrà modificare o cancellare la propria iscrizione in qualsiasi momento.

 

ISCRIVITI ALLO STAGE (attivo dal 1° luglio)

 

Assegnazione

Le domande di tirocinio depositate online verranno esaminate da un'apposita Commissione del Consiglio di Corso di Laurea, che procederà alla loro approvazione e alle relative assegnazioni. L'assegnazione al laboratorio di tirocinio verrà decisa tenendo conto, per quanto possibile, delle preferenze espresse.

Dopo l'assegnazione ufficiale del tirocinio lo studente dovrà accedere su esse3 alla nuova piattaforma dedicata predisposta dal Servizio Tirocini Formativi dell'Ateneo, indicare il nome del Tutor accademico assegnatogli (i tutor accademici di riferimento per i tirocini interni sono la Prof.ssa Alessandra Mori e il Prof. Francesco Maria Restivo) e accettare il tirocinio.

La durata del tirocinio dovrà corrispondere a seconda della coorte di appartenenza a: 375 ore (15 CFU) per la coorte 2012-13; 300 ore (12 CFU) per le coorti 2013-14 e 2014-15; 275 ore (11 CFU) per la coorte 2015-16 e successive.

Sarà quindi importante che lo studente avvii al più presto la procedura utilizzando la piattaforma prevista affinché  il tirocinio possa essere iniziato e concluso entro la data auspicata.

 

TIROCINIO ESTERNO ALL'UNIVERSITA' DI PARMA

 

Per poter accedere al tirocinio esterno lo studente deve aver acquisito almeno 90 CFU.

 

ATTENZIONE!!!  a partire dal  1 gennaio 2017 la procedura di iscrizione ad un tirocinio da svolgersi in una struttura esterna avviene tramite accesso alla piattaforma on line predisposta dall’Università di Parma. Attenetevi quindi alle modalità ivi previste seguendo attentamente le istruzioni che vengono fornite (sono disponibili dei tutorials, destinati sia agli studenti che  ai responsabili della struttura ospitante). In breve: occorre prima di tutto che la struttura  prescelta si accrediti sulla piattaforma e richieda o confermi (se già esistente) la convenzione con l’Università di Parma. A quel punto il responsabile della struttura  potrà inserire il progetto  formativo del tirocinio e i dati necessari ad attivare il tirocinio stesso. Occorre muoversi con largo anticipo rispetto alla data prevista per l’inizio del tirocinio  in quanto occorre che tutte le procedure siano portate a compimento onde ottenere l’autorizzazione indispensabile a svolgere lo stage nella struttura esterna.

Gli studenti che abbiano contattato un laboratorio esterno all'Università di Parma nel quale svolgere il tirocinio, dovranno innanzitutto individuare un docente del Corso di laurea che sia disposto a seguire il progetto come Tutore universitario. 

Qui sotto potete trovare un elenco di strutture esterne suddivise per regione (per le quali esiste attualmente una convenzione, da confermare sulla piattaforma, con l’università di Parma) presso cui svolgere il tirocinio. Questo elenco, in costante aggiornamento, non garantisce la disponibilità della struttura esterna ad accettare il tirocinante. Occorre quindi prendere contatto per verificarne la disponibilità. 

 

ELENCO CONVENZIONI PER TIROCINI ESTERNI

 

Per i tirocini presso Aziende Ospedaliere o similari è possibile rivolgersi al Prof. Giorgio Conti o al Prof. Roberto Perris.

 

Dopo il tirocinio (interno e esterno)

 

ATTENZIONE!!!: per coloro che hanno svolto il loro tirocinio prima della entrata in vigore della nuova procedura la verbalizzazione del giudizio di tirocinio avviene online su Esse3.  Il laureando deve quindi provvedere a iscriversi all’appello di Tirocinio previsto in prossimità della data della sessione di laurea. 

Alla fine del periodo di tirocinio il docente che svolge la funzione di Tutore universitario dovrà, compilare l'apposita scheda di valutazione, (se il tirocinio è interno)  o verificare che sia stata compilata dal  responsabile della struttura esterna (se il tirocinio è esterno), e in ogni caso  formulare/convalidare il voto (giudizio) complessivo. La scheda dovrà quindi essere inviata  (in formato .pdf; tramite posta elettronica) dal Tutore universitario al Prof. Francesco Maria Restivo (francescomaria.restivo@unipr.it), che provvederà alla verbalizzazione. Lo studente dovrà anche preparare e inviare (in formato .pdf; tramite posta elettronica) al Prof. Francesco Maria Restivo (francescomaria.restivo@unipr.it), una breve relazione di una pagina seguendo le indicazioni riportate nel modello di relazione finale.